news

La terza giornata del 62esimo TaorminaFilmFest

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

La terza giornata del TaorminaFilmFest si è aperta con la presentazione del documentario Giorgia Vive, di Ambrogio Crespi, con protagonista Giorgia Benusiglio, ragazza che porta avanti con coraggio la sua campagna per sensibilizzare i giovani sulla pericolosità delle droghe, entrambi premiati durante la cerimonia serale al Teatro Antico con il “Cariddi”. Si è continuato poi con la Tao Class incentrata sul maestro Marco Bellocchio, attualmente in sala con il film Fai bei sogni: il regista ha animato un’interessante confronto con il pubblico, raccontando dei suoi anni formativi e della sua carriera, per essere poi premiato con lo speciale “Cariddi d’oro".

Giorgia Benusiglio

Il pomeriggio è stato il momento di uno degli incontri più animati e di maggior successo della sezione Pre-visioni lavori in corso: il quartetto comico “I Gatti di vicolo Miracoli”, formato da Jerry Calà, Umberto Smaila, Franco Oppini e Nini Salerno, si è riunito dopo 30 anni, visto che sta per tornare sulle scene con un nuovo film, intitolato 2016: Odissea nell’ospizio. Jerry Calà la sera ha poi ritirato il premio “Cariddi”, mentre Smaila, Oppini, Salerno e la protagonista del loro film, Tetiana Veryovkyna, hanno avuto il “Città di Taormina” 

È stata poi la volta di uno dei Campus più attesi, quello dedicato ai protagonisti della serie Gomorra: Salvatore Esposito e Cristiana Dell’Anna, interpreti rispettivamente di Genny Savastano e Patrizia, hanno scherzato con il pubblico, portandolo dietro le quinte di una delle serie più amate dell’anno, premiata dal TaorminaFilmFest con il “Taormina Arte Award”.

Giorgia Benusiglio

Presentati poi i film Inferno Mittelbau Dora di Mary Mirka Milo nella sezione Punto Luce, I Siciliani di Francesco Lama in quella Filmmakers in Sicilia e dei film in concorso Rosalie Blum, di Julien Rappeneau, e 3000 Nights, di Mai Masri.

La sera ha visto poi la proiezione della partita Italia - Belgio degli Europei 2016 al Teatro Antico, preceduta dall’esibizione della Banda Musicale della Brigata Meccanizzata Aosta, diretta dal Primo Maresciallo Fedele De Caro, accompagnata dal Coro Lirico Siciliano, che hanno suonato insieme l’inno italiano. Durante l’intervallo è stata poi premiata l’attrice Kelly Lang, storica interprete di Brooke nella soap Beautiful, che ha ricevuto il premio “Cariddi”.

Il programma della quarta giornata del TaorminaFilmFest, 14 giugno, prevede:

10:30 la proiezione speciale, al Palacongressi A, del film Mothers, di Fabio Lovino.

12: 00 Tao Class, al Palacongressi A, con Harvey Keitel.

15:00 Pre-visioni lavori in corso, al Palacongressi A, Pasta Garofalo presenta: CinemAdvertising, con Pappi Corsicato e Luca Angeletti.

15:30 Firenze e gli Uffizi, documentario prodotto da Sky Arte, al Cinema Olimpia.

16:00 Campus, Palacongressi A, con Noemi.

17:30 inaugurazione della Mostra fotografica, all’ultimo piano del Palacongressi, firmata da Fabio Lovino per l’associazione WeWorld, contro la violenza sulle donne, presentata dal regista e fotografo e dalla cantante Noemi.

17:30 proiezione del film Mio Duce ti scrivo, di Massimo Martella, della sezione Punto Luce - L’Italia raccontata dall’Archivio luce, al Cinema Olimpia.

18:00 proiezione, al Palacongressi A, del film in concorso Pritja/L’Attesa, di Roland Sejko

19:30 proiezione, al Cinema Olimpia, del film Il Signore delle nevi - Appunti per un documentario sulle neviere in Sicilia, di Nello Correale, nella sezione Filmmaker in Sicilia.

20:00 proiezione, al Palaconressi A, del film in concorso A Man Called Ove, di Hannes Holm.

21:00 Cerimonia di premiazione al Teatro Antico, con Noemi, Carolina Crescentini, Chiara Francini e Harvey Keitel.

22:00 proiezione, al Teatro Antico, del film Angry Birds.

22:00 proiezione, al Palacongressi A, degli episodi 2x11 e 2x12 della seconda stagione di Gomorra.