news

Il galà di apertura del 62 esimo taormina film festival e il programma della prima giornata

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Il Galà di preapertura del 62esimo TaorminaFilmFest, organizzato in collaborazione con i Comuni di Messina e Taormina, la Città Metropolitana di Messina e Taormina Arte, si è svolto a Messina, nella suggestiva cornice del Monte di Pietà, alla presenza dell’ospite d’onore Susan Sarandon, vincitrice del premio Oscar alla migliore attrice nel 1996, per la sua interpretazione nel film Dead Man Walking di Tim Robbins. Presenti anche Monica Guerritore, presidente della Giuria del Festival, Tiziana Rocca, direttore generale del TaorminaFilmFest, il Commissario straordinario, dott. Filippo Romano, il sindaco di Messina, prof. Renato Accorinti, il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, il direttore relazioni esterne ed eventi speciali Taormina Arte, Michel Curatolo, e la presidente del Cirs Onlus di Messina, Maria Celeste Celi. I fondi raccolti durante la serata saranno devoluti al Comitato italiano per il reinserimento sociale (Cirs) di Messina, per la gestione della casa famiglia “La Glicine”, che accoglie gestanti, ragazze madri e bambini. La serata è stata impreziosita dalla proiezione speciale di C’eravamo tanto amati, pellicola di Ettore Scola con protagonisti Stefania Sandrelli, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, presentata in versione restaurata, a cura della Cineteca Nazionale di Bologna in collaborazione con Studio Canal.

Il programma della prima giornata del TaorminaFilmFest, 11 giugno, prevede:

- Alle 15:00 il primo Campus, con i registi Francesco Munzi e Piero Messina, entrambi ex allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia, che parleranno del loro percorso formativo e della propria carriera.

- Alle 16.00 si terrà una conferenza stampa al Palazzo dei Congressi promossa dal Ministero delle Politiche Sociali e dalla fio.PSD, durante la quale sarà lanciata la campagna #HomelessZero e firmato un protocollo d’intesa tra il Ministero e la fio.PSD. Interverranno il Ministro On. Giuliano Poletti e il Presidente della fio.PSD Cristina Avonto. Saranno presenti Richard Gere, l’Ambasciatore USA in Italia Jhon Phillips, l’Assessore Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo Anthony Barbagallo, il Sindaco di Taormina Eligio Giardina e la general manager del Festival Tiziana Rocca. Seguirà la proiezione speciale di Time Out of Mind, di Oren Moverman, con protagonista Richard Gire, alla presenza di 300 senza tetto.

- Alle 19.30, al Cinema Olimpia, ci sarà la proiezione speciale del documentario di Francesco Rosi Fuocoammare, vincitore dell’Orso d’Oro al Festival di Berlino 2016.

- Alle 21:00, al Teatro Antico, ci sarà la serata di inaugurazione del TaorminaFilmFest, alla presenza del sindaco di Taormina Eligio Giardina e del Ministro Giuliano Poletti. Sarà inoltre presentata la Giuria presieduta da Monica Guerritore, verrà consegnato il premio SNCCI all’attore Alessandro Borghi e Richard Gere, alla presenza di 300 senza tetto e dell’Ambasciatore USA in Italia Jhon Phillips, riceverà il premio Baume & Mercier “Taormina Humanitarian Award”, istituito nel 2012.

- Alle 22:00, al Teatro Antico, ci sarà la proiezione speciale di Alla ricerca di Dory, seguito di Alla ricerca di Nemo (2013), film Disney Pixar che ripropone al pubblico le avventure di Dory, Nemo e Marlin, i pesciolini protagonisti del primo capitolo. La proiezione sarà preceduta dall’intervento del Trio Medusa, Angelo Duro e Daniel Frigo