news

Programma del 18 giugno

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

E' il giorno di  Matt DillonBo DerekVittoria Puccini il quinto della sessantesima edizione del TaorminaFilmFest.

Le proiezioni si aprono con "Factotum” di Bent Hamer, per la sezione Programmi Speciali, tra i cui interpreti vediamo Matt Dillon, in una delle sue più riuscite interpretazioni, che sarà poi protagonista della TaoClass a Palazzo dei Congressi.

La serata al Teatro Greco vedrà la consegna del Premio Cariddi a Vittoria Puccini, riconoscimento che sarà consegnato da John Corbett, il Premio Città di Taormina a Bo Derek mentre il premio Baume Mercier Mr Clifton sarà' consegnato a Matt Dillon.

Nel corso della giornata all’interno della sezione Filmmaker in Sicilia verrà presentato “Era Ducrot” di Martina Amato e Sergio Ruffino documentario su Vittorio Ducrot, creatore di un impero industriale a Palermo in uno scorcio di crepuscolo del Novecento.

Per il concorso Concorso WorldWildWeb verrà proprosto il film “I fratelli Katano” di Ferdinando Carcavallo e  a seguire sarà presentato per la sezione Fright & Fun “Ni un hombre mas” diMartìn Salinas storia che si sviluppa attraverso particolari ospiti di una cena casuale in un convento, dove Charly, uno dei protagonisti è creciuto. 

Continua l’omaggio del TaorminaFilm Fest Claudia Cardinale con “Joy De V.” di Nadia Szold un noir melodrammatico storia di una giovane donna, che in attesa di un figlio, scompare mentre il marito, un artista, sconvolto dalla vicenda vive momenti di squilibrio e sofferenza.

Infine, per il Grande Cinema al Teatro Antico, il produttore James Richardson e Giulio Berruti presenteranno il film “Walking On Sunshine” di Max Giwa e Dania Pasquini film estivo e colorato, pieno di canzoni pop degli anni ’80 e ambientato nel Salento e storia che vede protagoniste due sorelle in vacanza che si innamorano dello stesso ragazzo.