news

Claudio Angelini ha vinto il premio Taormina Media Award "W. Goethe" 2013-2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Claudio Angelini ha vinto l’unico premio messo in palio per la IV edizione del Taormina media Award “W.Goethe” 2013-2014 con il suo articolo “L’angolo degli dei” pubblicato sul quotidiano italo-americano “America Oggi”.La prestigiosa Giuria del Premio,composta dal Prof.Enrico Tiozzo,presidente coordinatore, titolare di cattedra all’Università di Goteborg,scrittore,editorialista, nonchè noto traduttore internazionale anche per l’Accademia Nobel, dal prof.Roberto Vecchioni,docente universitario,scrittore,poeta,cantautore,dal prof.Vittorio Sgarbi docente universitario,critico d’arte,editorialista,nonché dal dott. Tony Zermo,giornalista inviato de La Sicilia,dopo aver preso in esame articoli apparsi sulla stampa nazionale ed estera e quelli pervenuti alla Segreteria del Premio entro il 15 aprile 2014 ,ha deciso di conferire l’unico premio assegnato per questa IV edizione ,al noto giornalista e scrittore attuale presidente della Società Dante Alighieri a New York, Presidente emerito della RAI Corporation e notista politico dell'ufficio di corrispondenza RAI dagli Stati Uniti,ex direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di New York e capo della sede RAI e responsabile dell'ufficio di corrispondenza dei TG che ha anche diretto riviste letterarie, tra cui la Fiera e svolto un'attività di scrittore, pubblicando romanzi, saggi e raccolte di poesie, con Rusconi e Bompiani.America Oggi com’è noto è l’ unico quotidiano in lingua italiana negli Stati Uniti le cui origini sono da ricercare nello storico giornale in lingua italiana Il progresso italo-americano.